IPOCAMPUS

International Business Agency

  • Seychelles 1

    Innovative Solutions

    That will increase profitability

  • Seychelles 2

    Managing Complexities

    Of an ever-changing business environment

  • Seychelles 3

    Industry Insight

    To guide businesses through the toughest challenges

  • Seychelles 4

    Technical Know How

    To improve operational performance

  • Seychelles 5

    Leadership & Guidance

    Toward a financially successful future

  • Seychelles 6

    Offshore Company

    Fiscal Paradise, Money Transfer

  • Seychelles 7

    Insurance

    Unlimited coverage

"La Procura può perseguire i contribuenti anche se hanno già trovato l'accordo con l'Agenzia delle entrate".
 
«Ci sono capitali all'estero che potrebbero rientrare, questo è sicuro. Ma per far funzionare un provvedimento come questo occorre garantire, in parallelo, la certezza dell'immunità penale».

Altrimenti il legislatore non mantiene le promesse che hanno accompagnato il varo del provvedimento di voluntary disclosure , che rimarrà - come dire - monco». Perfettamente sintonizzati sulla medesima lunghezza d'onda e di pensiero due fra i commercialisti più noti del panorama italiano, Ezio Maria Simonelli e Roberto Spada, l'indomani dell'accordo italo-svizzero sulla cessazione del segreto bancario a cui si accompagna appunto una sanatoria per chi farà la dichiarazione volontaria dei capitali fino ad ora occultati.

«Ciò che ha già rilevato Victor Ukmar, mi trova d'accordo spiega Simonelli - perché dopo la confessione al fisco il calcolo delle imposte viene sottoposto alla Procura della Repubblica, che può riaprire il caso a versamento già avvenuto. Come è possibile che il contribuente che si ravvede, poi, con questo rischio incombente, si senta tranquillo?».

«È pur vero che in uno scenario così cambiato sottolinea Simonelli - chi decide di lasciare i capitali all'estero rischia davvero la galera. Oppure, vivendo una situazione da esiliato che non potrà più rientrare in Italia, dovrà seguire il proprio denaro, come qualcuno ha già fatto, e trasferirsi definitivamente oltre confine». «Bisogna ragionare in termini di realpolitik - conclude Simonelli - quindi, dato che ciò che interessa al Paese è che i soldi rientrino, ma dato anche che ci troviamo di fronte ad un provvedimento poco attrattivo perché, al contrario dei precedenti scudi, questa volta s'impone di pagare tutto ciò si sarebbe dovuto pagare in Italia in termini di imposte allora che questo provvedimento sia scevro da sorprese future. In buona sostanza, di fronte ad un comportamento di ravvedimento virtuoso si deve prendere atto che non ci devono essere altre conseguenze se non quelle patrimoniali». «L'importante è partire con un distinguo - sottolinea Roberto Spada - un conto sono le novità introdotte con l'accordo con la Svizzera, un conto è invece escludere l'azione penale per il cittadino che si ravveda. Il fatto che l'accordo sia stato finalmente firmato rappresenterà di certo una spinta per chi ha portato capitali all'estero in questi anni a procedere con la voluntary disclosure , ma è chiaro che questa opzione fino a quando non sarà combinata con un azzeramento dell'azione penale susciterà ancora molte perplessità. Mi auguro che questa contraddizione venga presto risolta poiché sono i molti i clienti dei commercialisti italiani pronti a sanare il loro debito con il Fisco italiano ma tutti preferiscono rimanere alla finestra per capire se e quando le sanzioni penali verranno tolte, come promesso, dal legislatore. Già perché, riguardo alla non punibilità penale c'erano delle buone intenzioni che adesso sono state rimandate. Non è normale che un Paese che propone il ravvedimento operoso e il contribuente lo accetta poi quando si decide di pagare il dovuto, si corra comunque il rischio di venire anche perseguito penalmente». «È il caso di ricordare - puntualizza ancora Spada - che l'intesa con la Svizzera lascia la Confederazione ancora tra i Paesi inseriti nella black-list ma la inserisce però nei Paesi che consentono lo scambio di informazioni finanziarie e patrimoniali. Ma in questo momento è innegabile che in Svizzera regni una caotica situazione all'interno delle banche. Una situazione ulteriormente appesantita dal fatto che il governo elvetico obbligherà i consulenti nazionali e le banche a denunciare i cittadini residenti che con sono in regola con la fiscalità del Paese a regolarizzare la loro posizione al più presto per non incappare in grossi guai»

Rendite finanziarie 2015 al 26% su interessi conti correnti bancari e postali dividendi e obbligazioni. L'aumento dal 20% al 26% dell'aliquota sulle rendite finanziarie è stato previsto con l'entrata in vigore del Dl n. 66/2014 articoli 3 e 4 come chiarito anche dalla circolare n.19/E Agenzia delle Entrate del 27 giugno 2014 e confermato dalla Legge di Stabilità 2015.

 

Cos'è la rendita finanziaria?

La rendita finanziaria al 26% come sancito dagli articoli 3 e 4 del Dl n. 66/2014 e confermata con la Legge di Stabilità 2015, si applica ai redditi di capitale ma anche ai redditi diversi di natura finanziaria e quindi anche ai redditi finanziari percepiti nell’esercizio di attività di impresa mentre sulle plusvalenze relative alle partecipazioni qualificate rimangono soggette alla tassazione sostitutiva che concorre alla determinazione del reddito del 49,72%. si applica quindi a:

1) dividendi percepiti.

2) interessi maturati su conti correnti bancari e postali.

3) redditi derivati da obbligazioni e cambiali finanziarie.

L'aumento rendite finanziarie al 26% da quando? L'aumento delle rendite finanziarie dal 20% al 26% parte dal 1° luglio 2014, pertanto, sui contratti annuali di obbligazioni e titoli o similari soggetti all’imposta sostitutiva della durata di 12 mesi stipulati prima di questa data, l'aliquota rendite finanziarie da calcolare è pari a seconda dei casi al 12% o al 20% mentre su quelli sottoscritti post data, l'aliquota è del 26%.

 

Casi di esclusione:

L'aumento rendite finanziarie 2015 con aliquota fissa al 26% prevede dei casi di esclusione perché tutelati nell'interesse pubblico. Pertanto, i casi di esclusione dall'aumento aliquota rendite finanziarie è per le seguenti rendite:

1) Titoli di Stato e buoni fruttiferi postali emessi dalla Cassa depositi e prestiti e dei titoli equiparati, emessi da organismi internazionali, l'aliquota sulle rendite finanziarie rimane al 12,5%.

2) Obbligazioni emesse da Stati inclusi nella white list, l'aliquota rimane al 12,5% anche per le obbligazioni emesse dai loro enti territoriali.

3) Obbligazioni di progetto aliquota al 12,5% solo per gli interessi maturati su questi strumenti finanziari ma non sui redditi di capitale o sui redditi diversi di natura finanziaria derivanti dalla loro cessione o rimborso.

4) Fondi pensione INPS e forme di pensione complementare rimangono esclusi dall'aumento delle rendite finanziarie al 26% in quanto già interessate dall'aumento dall'11% all'11,5% dell'imposta sostitutiva dovuta sul netto maturato nel 2014, introdotto sempre dal Dl 66/2014.

 

Cosa cambia nel quadro RW?

Cosa cambia nel quadro RW? Il decreto 66/2014 ha previsto l'aumento delle rendite finanziarie, i sostituti di imposta dal momento che non sono più obbligati ad effettuare la ritenuta in automatico sui redditi derivanti da attività finanziarie estere, potranno applicare le dovute ritenute alla fonte e le imposte sostitutive solo qualora vi sia stato specifico conferimento da parte del contribuente. Nel caso, in cui il contribuente non conferisca tale richiesta al sostituto d'imposta, dovrà compilare in maniera autonoma il quadro RW della dichiarazione dei redditi. Rimangono invece esonerati dall'obbligo di dichiarazione, i contribuenti che detengono conti correnti e depositi bancari all'estero se il loro valore è al di sotto della soglia di 10.000 euro.

 

Rendite finanziarie 2015 assicurazioni:

Aumento rendite finanziarie 2015 assicurazioni, riguarda l'aumento al 26% dell'imposta sostitutiva introdotta anche per i redditi di capitale derivati da contratti assicurativi e dalle plusvalenze derivate dalla vendita dei suddetti contratti. L'aumento applicato ai redditi di capitale, decorre dai contratti sottoscritti dal 1° luglio 2014 e alle plusvalenze realizzate a partire da predetta data a prescindere dalla data di sottoscrizione del contratto.

 

Redditi diversi di natura finanziaria affrancamento costi quando?

Redditi diversi di natura finanziaria affrancamento costi quando? Innanzitutto, spieghiamo che l'affrancamento dei costi, è possibile solo per i redditi diversi di natura finanziaria e nasce per non creare problemi nel calcolo delle aliquote sostitutive da applicare alle rendite finanziarie effettuate prima e dopo la data di aumento. Pertanto per evitare questa problematica, è possibile affrancare il costo o il valore di acquisto delle attività possedute dal contribuente al 30 giugno 2014, versando l'imposta sostitutiva al 20% calcolata sulla differenza tra il valore o il costo secondo i termini sanciti dal Decreto Affrancamento (Dm 13 dicembre 2011) e il valore o costo di acquisto delle stesse attività o il valore già precedentemente affrancato. In altre parole, l'affrancamento dei costi nelle attività finanziarie, consente al contribuente di prendere come costo delle rendite finanziarie, il valore alla data del 30 giugno 2014 al posto di quello originario in modo diverso a seconda del regime scelto dal contribuente, ossia se dichiarativo o di risparmio amministrato. Nel regime dichiarativo, l'affrancamento può essere effettuato mediante versamento dell'imposta sostitutiva entro il 16 novembre 2015 mente nel regime del risparmio amministrato, l'affrancamento dei costi deve essere per tutte le attività finanziarie detenute al 30 giugno 2014. L'imposta sostitutiva in questo caso, viene versata antro il 16 nomare 2014 dagli intermediari finanziari.

Per quanto riguarda invece il modo in cui deve avvenire la determinazione delle base imponibile sulla quale calcolare l’imposta sostitutiva del 20% sui redditi diversi di natura finanziaria, le plusvalenze e gli altri redditi diversi di natura finanziaria derivanti dall’esercizio dell’opzione vanno determinati al netto del 62,50% di eventuali minusvalenze, perdite o differenziali negativi se realizzati prima del 1° gennaio 2012 e non ancora utilizzati in compensazione, al netto di minusvalenze, negativi o perdite se realizzati dal 1° gennaio 2012 al 30 giugno 2014 e non ancora utilizzati in compensazione ed infine al netto delle minusvalenze, perdite o differenziali negativi qualora derivati dall’esercizio della medesima opzione.

 

Casse privatizzate 2015:

Per le casse privatizzate 2015 parte la nuova disciplina che uniforma la tassazione dei redditi percepiti da enti privati e alle forme di previdenza complementare, in un credito d’imposta a favore delle casse professionali. Il credito da portare a compensazione dovrà essere calcolato in base alla differenza tra l’ammontare delle ritenute e imposte sostitutive applicate nella misura del 26% sui redditi di natura finanziaria relativi al periodo che va dall’1 luglio al 31 dicembre 2014 e l’ammontare delle medesime ritenute calcolate nella misura del 20%. Si ricorda inoltre che l'importo compensato, non concorre ai fini di applicazione IRPEF e IRAP e consente la deducibilità degli interessi passivi, spese e e componenti negativi.

Il Fisco

Guida Fisco
  • Il Tesoro aggiorna le «black list» dei paradisi fiscali: escono 21 Paesi, tra cui Singapore e Isole Cayman.
  • Il Ministro dell'economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, ha firmato due decreti ministeriali che modificano le black list sulla indeducibilità dei costi e sulle Controlled Foreign Companies (CFC), gia emanate in attuazione rispettivamente degli articoli 110 e 167 del testo unico delle imposte sui redditi. In base a questo nuovo criterio, informa una nota, il decreto firmato oggi riscrive la black list sulla indeducibilità dei costi mantenendo nell'elenco 46 Paesi e giurisdizioni. Sono stati cancellati dalla black list 21 Paesi e giurisdizioni.
    Sono stati cancellati dalla black list 21 Paesi e giurisdizioni con i quali è in vigore un accordo bilaterale (Convenzione contro le doppie imposizioni oppure TIEA - Tax Information Exchange Agreement) o multilaterale (Convenzione multilaterale sulla mutua assistenza amministrativa in materia fiscale OCSE/Consiglio d'Europa) che consente lo scambio di informazioni in materia fiscale.
    I 21 Paesi
    Tra i 21 paesi e giurisdizioni posti ora fuori della 'black list' figurano:
    Alderney (Isole del Canale), Anguilla, ex Antille Olandesi, Aruba, Belize, Bermuda, Costarica, Emirati Arabi Uniti, Filippine, Gibilterra, Guernsey (Isole del Canale), Herm (Isole del Canale), Isola di Man, Isole Cayman, Isole Turks e Caicos, Isole Vergini britanniche, Jersey (Isole del Canale), Malesia, Mauritius, Montserrat e Singapore.
     I due decreti firmati oggi da Padoan, spiega la nota, «danno tempestiva attuazione alle disposizioni contenute nella legge di stabilità 2015, che hanno modificato i criteri previsti per l'elaborazione di tali liste con l'obiettivo di favorire l'attività economica e commerciale transfrontaliera delle nostre imprese. 
    La legge di stabilità (articolo 1, comma 678) ha previsto che l'unico criterio rilevante ai fini della black list sulla indeducibilita dei costi relativi a transazioni effettuate con giurisdizioni estere sia la mancanza di un adeguato scambio di informazioni con l'Italia. È stato eliminato il criterio relativo al livello adeguato di tassazione.
    «In materia di Controlled Foreign Companies (CFC) - afferma il Tesoro nella nota - l'elaborazione della 'black list' delle giurisdizioni estere è basata sui due criteri dello scambio di informazioni e dell'adeguato livello di tassazione delle imprese controllate estere (articolo 167 del testo unico delle imposte sui redditi). La legge di stabilità (articolo 1, comma 680) ha previsto che un livello di tassazione nel Paese estero inferiore al 50% di quello italiano è considerato sensibilmente inferiore a quello applicato in Italia. Con il decreto firmato - conclude il Tesoro - sono quindi stati eliminati dalla 'black list CFC' quei Paesi che, oltre ad avere un accordo con l'Italia sullo scambio di informazioni, applicano un regime generale di imposizione non inferiore al 50% di quello applicato in Italia: Filippine, Malesia e Singapore».
    • Guida Fisco

 
 

Lo sportivo famoso con residenza nel paradiso fiscale paga, in caso di conservazione del centro dei suoi interessi in Italia, sia Irpef, sia l'Iva ma non necessariamente l'Irap.

La presenza di un agente e i contratti con le società straniere non dimostrano, infatti, l'esistenza dell'autonoma organizzazione.

Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 961 del 21 gennaio 2015, intervenendo sul caso di Loris Capirossi, ha condannato il campione al pagamento di Irpef e Iva, accogliendo, invece, il motivo sull'Irap.

A condannare il centauro al prelievo fiscale la locazione di una villa in Italia, intestata a una società olandese a lui riconducibile.

Nessun dubbio, quindi, sull'Irpef mentre per l'Irap l'erario dovrà attendere. I giudici di legittimità hanno, infatti, spiegato che il giudice di merito non può desumere l'esistenza di un'autonoma organizzazione dal solo fatto che l'esercente un'attività artistica o sportiva disponga di un agente e stipuli contratti con una società organizzatrice di spettacoli, senza estendere l'accertamento alla natura, ossia alla struttura ed alla funzione, dei due rapporti giuridici e senza prendere in esame le prove fornite dal contribuente.

Italia Oggi
Il Sole 24 Ore
Arrivano, svuotano il conto e convertono il denaro in diamanti.
«I gioiellieri di via Nassa ne stanno vendendo in quantità: una bustina un milione di franchi», racconta un professionista luganese. La leggenda narra che qualche facoltoso italiano, pur di non farsi identificare dal fisco, abbia addirittura preferito donare i propri soldi, avendo messo al sicuro, altrove, il "malloppo" e ritenendo più conveniente regalare gli "spiccioli" rimasti a Lugano piuttosto che rischiare di essere inseguito a vita dalla Finanza.
 
Gli irriducibili le escogitano tutte pur di sottrarsi al nuovo corso della weissgeldestrategie, la strategia del "denaro bianco", avviata dal governo federale all'insegna della trasparenza: una politica che ha determinato il cambio di proprietà di istituti come Bsi e Banca Arner, storici rifugi di capitali italici, e che ha fatto diminuire il numero delle banche e dei loro addetti. Senza parlare delle fiduciarie: nel cantone se ne contano un migliaio e qualcuna naviga in cattive acque. Dal 2007 al 2013 i dipendenti bancari in Ticino sono diminuiti di circa 1.300 unità (lo scorso anno erano in tutto 6.465), su un calo complessivo di 9mila unità per la Svizzera. Nello stesso periodo, le banche che hanno sede in Ticino sono passate da 27 a 18 e il loro gettito fiscale è crollato dai 107 milioni di franchi del 2005, ai 19 del 2013, ai 12 stimati per il 2014. «Lo scudo fiscale di Tremonti è costato alle banche locali un calo dei volumi gestiti del 20-30%», ammette un esperto di fiscalità internazionale. Non a caso, accanto alle gestioni patrimoniali, gli istituti ticinesi stanno rafforzando le attività di banca tradizionale, come dimostra nel 2013 la crescita del 17% dei depositi e del 6% dei crediti ipotecari.
 
In realtà la trovata dei diamanti è solo un espediente maldestro e rischioso: una scappatoia per pesci piccoli. Se il patrimonio costituito in "nero" è di grandi dimensioni le cose si complicano. La Confederazione elvetica ha infatti sottoscritto l'accordo per lo scambio automatico dei dati fiscali, firmato da 44 Stati dell'Ocse, che obbligherà dal 1° gennaio 2018 banche e fiduciarie locali a rivelare la posizione patrimoniale dei propri correntisti - in pratica, a non più garantirne l'anonimato - ponendo i contribuenti italiani che non hanno aderito allo "scudo" dinanzi al cruciale dilemma: autodenunciarsi all'Agenzia delle entrate, accettando un ravvedimento operoso, con sanzioni limitate e benefici penali, o lasciare in "nero" i soldi esportati illegalmente, ordinandone il trasferimento in uno Stato offshore, ma con il rischio di lasciare tracce indelebili che conducano all'identificazione della "refurtiva" e a sanzioni molto più gravi e onerose.
Oltre tutto la fuga rischia di rivelarsi inutile, perché le varie Bahamas, Panama, Singapore, considerate blindate dal punto di vista fiscale e penale, sono tra i firmatari dell'accordo Ocse; al quale finiranno per adeguarsi.
 
Sostiene Giovanni Pagani, gestore di una delle più antiche fiduciarie di Lugano: «La maggioranza dei nostri clienti è già regolarizzata e paga correttamente le imposte, ma a chi ci chiede cosa fare dei capitali non dichiarati consigliamo di aderire ai programmi di voluntary disclosure dei paesi di residenza, perché la possibilità di trasferire e nascondere i propri soldi è ormai limitata. Tentare l'ultima fuga ha sempre meno senso, perché lo scambio di informazioni riguarderà paesi che proteggono strenuamente il segreto bancario e paradisi fiscali apparentemente inaccessibili». Già oggi, per esempio, Singapore non accetta più denaro non dichiarato. E neanche Cipro è più un porto sicuro dopo il colossale prelievo forzoso sui conti delle banche di Nicosia per impedire il tracollo finanziario dell'isola. Restano i "paradisi" arabi, quelli dell'Est, tipo il Montenegro, i paesi asiatici come il Kazakhstan, o la Russia e in prospettiva la Cina: ma lì il gioco si fa più pesante e pericoloso. Allora tanto vale starsene a Londra con lo status di resident not domiciled, residente non domiciliato, che consente a chi risiede nella capitale inglese di operare attraverso una società domiciliata per esempio a Panama, pagando zero imposte sui redditi.
 
Ma perché le banche svizzere non sono più quelle di una volta? «Per il semplice fatto che nemmeno le autorità degli altri paesi sono più quelle di una volta», risponde a tono Paolo Bernasconi, tra i più noti legali della Svizzera, ex procuratore pubblico di Lugano e Chiasso, nonché autore di un libro che sta andando per la maggiore: Avvocato, dove vado? (Edizioni Casagrande). La Confederazione elvetica subisce la pressione degli Stati europei come l'Italia, la Francia, la Spagna, la Germania, più o meno afflitti da crescita del debito pubblico, che per far quadrare i bilanci dichiarano guerra all'evasione, almeno sulla carta. Spiega Luca M. Venturi, consulente in comunicazione di banche e fiduciarie: «Qui il segreto bancario sta venendo meno nei fatti, è uno spauracchio, come dimostra il traffico di liste di clienti trafugate da funzionari infedeli e vendute all'estero». Ce ne dà conferma Bernasconi: «Il segreto bancario svizzero è stato molto rosicchiato. Le eccezioni a favore delle autorità fiscali straniere sono molto aumentate e aumenteranno ancora fino al momento dello scambio automatico di dati». La spinta tende ad aumentare con l'approssimarsi del big bang, quando i vari Stati disporranno di una piattaforma tecnologica comune che renderà compatibile lo scambio dei dati. A quel punto ogni paese dovrà "apparentarsi" con un altro, scelto tra i propri partner commerciali, e rendere accessibile le informazioni sui propri clienti bancari. «Tra quanti bussano alle porte della Confederazione c'è l'Unione europea, che chiede - prosegue Bernasconi - che i 28 Stati membri negozino accordi bilaterali non solo con noi, ma anche con Vaduz, Montecarlo, San Marino e Andorra».
 
Il Sole 24 Ore
 

Feeds Exst

Il Sole 24 ORE - Homepage
Il Sole 24 ORE - Homepage

Contratto per 130mila medici: 190 euro al mese in più in busta paga

Si conclude una lunga trattativa per i camici bianchi del Servizio sanitario nazionale che non avevano rinnovato il contratto da dieci anni. Ampliate anche le tutele sul welfare.


Sì della Cassazione al quesito leghista: mina referendum sulla legge elettorale

Il quesito referendario presentato da otto regioni a guida centrodestra e messo a punto dal leghista Roberto Calderoli - che mira a cancellare la quota proporzionale del Rosatellum...


In auto o in bus? No. A sorpresa, gli italiani ascoltano podcast in casa

In numero di ascoltatori di serie audio è aumentato del 16% nel 2019: ad appassionarsi a questo mezzo di comunicazione sono soprattutto gli under 35. Ecco quali sono le categorie che...


Ex Ilva, il piano Conte prevede scudo, Cig e spa pubbliche. Il nodo esuberi

Per alcune controllate ipotesi di ingresso nel capitale e progetti sul territorio. Profumo: Cdp non può intervenire, statuto chiaro


M5s, su Rousseau via libera a liste e simbolo per le regionali in Emilia Romagna e Calabria

I favorevoli al forfait sono stati il 29,4%. I contrari il 70,6%. Sono state espresse 27.273 preferenze su un totale di 125.018 aventi diritto al voto. Sconfessata dalla base la linea...


Manovra, arriva il domicilio digitale: multe via web

Entro il 2022 ogni cittadino avrà la sua identità digitale. È l’obiettivo a cui mira il ministero dell’Innovazione, guidato da Paola Pisano, che per sbloccare lo Spid (il sistema...


Fisco, giù la sanzione per le compensazioni: sarà al massimo di 250 euro

Via libera in commissione Finanze all’emendamento che sintetizza le proposte di vari gruppi di maggioranza e opposizione. Per i crediti fiscali utilizzati indebitamente da marzo 2020...


Non curano l’influenza e li ingeriamo dai cibi, così i batteri si ribellano agli antibiotici

Se ne prescrivono troppi e si utilizzano spesso per infezioni sbagliate. E poi ben il 50% dell'utilizzo degli antibiotici avviene nel settore veterinario, per allevare polli, tacchini...


Maturità, torna il tema di storia e scompaiono le buste all’orale

Il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, ha annunciato due modifiche all’esame 2020. Da sciogliere il nodo su Invalsi e alternanza come requisito di ammissione


Israele, Netanyahu incriminato per corruzione

Dopo mesi di rinvii, l’intricata vicenda dell’incriminazione arriva forse nel peggior momento della storia politica di Israele degli ultimi 10 anni


Wall Street Italia
Non smettere mai di capire

Black Friday: manca una settimana. Otto italiani su dieci faranno shopping su Amazon

Tra i prodotti più desiderati quelli del settore elettronica, seguiti dall’abbigliamento e dagli elettrodomestici. L'articolo Black Friday: manca una settimana. Otto italiani su dieci...


Ubs, rendimenti 2020-2030 modesti: pesano demografia e “ricette” di sinistra

Secondo un report Ubs bisognerà mettere in conto rendimenti più contenuti nel prossimo decennio, un trend che incentiverà l'allocation sull'azionario L'articolo Ubs, rendimenti...


Simon Kucher, ecco chi sono gli irriducibili delle filiali

I clienti che frequentano le filiali dichiarano di recarsi in banca molto spesso, anche se per svolgere operazioni semplici L'articolo Simon Kucher, ecco chi sono gli irriducibili...


Nielsen, sempre più italiani usano app per la gestione del denaro

Applicazioni Mobile bancarie o comunque Fintech hanno registrato un forte balzo nel 2019, secondo una rilevazione Nielsen tratta dal report eFinance L'articolo Nielsen, sempre più...


Eni, appello alle startup: cercasi idee innovative in Digital HR

"Digital HR: Innovare per crescere” offrirà la possibilità di far partire un percorso di collaborazione con Eni a 3 startup vincitrici L'articolo Eni, appello alle startup: cercasi...


Private banking: Italia modello di successo. I mercati potenziali esteri più interessanti

Secondo l’Osservatorio Aipb-Monitor Deloitte, l'Italia mostra elementi di attrattività per i profili internazionali grazie aI Private Banking. L'articolo Private banking: Italia...


Mazziero Research: in 14 anni i contribuenti hanno pagato oltre mille miliardi di interessi

Secondo Mazziero Research mille-diciassette miliardi è la cifra “enorme” pagata per interessi dai contribuenti in 14 anni. L'articolo Mazziero Research: in 14 anni i contribuenti...


Immobiliare in affanno: compravendite calano ai livelli del 2010

Nel secondo trimestre 2019 l'Istat registra un calo delle compravendite immobiliari dell'1,7% rispetto al trimestre precedente. L'articolo Immobiliare in affanno: compravendite calano...


Indosuez Wealth Management completa l’integrazione di Bca Leonardo

Indosuez Wealth Management ha annunciato la nascita di CA Indosuez Wealth (Italy) quale passaggio finale dell’acquisizione di Banca Leonardo cominciata nel 2018. CA Indosuez Wealth...


Enti locali, pignoramenti sprint per tasse non pagate

All'esame delle Camere, norma che permetterebbe ai Comuni, con un pignoramento veloce di bloccare la cifra sul conto corrente. L'articolo Enti locali, pignoramenti sprint per tasse...


Società – Wall Street Italia
Non smettere mai di capire

Simon Kucher, ecco chi sono gli irriducibili delle filiali

I clienti che frequentano le filiali dichiarano di recarsi in banca molto spesso, anche se per svolgere operazioni semplici L'articolo Simon Kucher, ecco chi sono gli irriducibili...


Eni, appello alle startup: cercasi idee innovative in Digital HR

"Digital HR: Innovare per crescere” offrirà la possibilità di far partire un percorso di collaborazione con Eni a 3 startup vincitrici L'articolo Eni, appello alle startup: cercasi...


Immobiliare in affanno: compravendite calano ai livelli del 2010

Nel secondo trimestre 2019 l'Istat registra un calo delle compravendite immobiliari dell'1,7% rispetto al trimestre precedente. L'articolo Immobiliare in affanno: compravendite calano...


Guerra dazi, mini accordo tra Cina e Usa rischia di slittare al 2020

Lo anticipano indicazioni Reuters. Cina resta "cautamente ottimista" su raggiungimento intesa "fase uno". L'articolo Guerra dazi, mini accordo tra Cina e Usa rischia di slittare al...


Tassa rifiuti: nel 2019 spesa media sui 300 euro. Campania è regione più cara

Più di due famiglie su tre ritengono di pagare troppo per la raccolta dei rifiuti: questi e altri i dati dell'Osservatorio di Cittadinanzattiva. L'articolo Tassa rifiuti: nel 2019...


BCE: eccesso rischi e utili banche in calo allungano ombre sul sistema finanziario

È quanto si legge nella Financial Stability Review dell'istituto di Francoforte. Outlook macro in deterioramento. L'articolo BCE: eccesso rischi e utili banche in calo allungano ombre...


Ivass: in crescita nei primi sei mesi dell’anno le polizze danni, stabili quelle vita

Nel primo semestre dell’anno, la raccolta premi nei rami vita e danni delle polizze è di 74,9 miliardi di euro, in lieve calo rispetto al I semestre 2018. L'articolo Ivass: in...


Gli investitori stranieri tornano a vendere Btp

Lo rende noto Bankitalia. In settembre, vendite dall'estero per 7,7 miliardi. L'articolo Gli investitori stranieri tornano a vendere Btp sembra essere il primo su Wall Street Italia .


I miliardi di euro di investimenti previsti da Volkswagen nei prossimi anni

Secondo il numero uno del Gruppo, Herbert Diess, la forza impressa agli investimenti è legata all’incremento di produttività e all’ottimizzazione dei costi L'articolo I miliardi di...


La riforma del Mes, ecco cosa significherebbe per l’Italia

Con il rafforzamento del Mes, il Fondo Salva Stati, crescerebbe l'incentivo verso politiche fiscali prudenti; ecco i parametri per l'accesso ai salvataggi L'articolo La riforma del...


Mercati – Wall Street Italia
Non smettere mai di capire

Ubs, rendimenti 2020-2030 modesti: pesano demografia e “ricette” di sinistra

Secondo un report Ubs bisognerà mettere in conto rendimenti più contenuti nel prossimo decennio, un trend che incentiverà l'allocation sull'azionario L'articolo Ubs, rendimenti...


Nielsen, sempre più italiani usano app per la gestione del denaro

Applicazioni Mobile bancarie o comunque Fintech hanno registrato un forte balzo nel 2019, secondo una rilevazione Nielsen tratta dal report eFinance L'articolo Nielsen, sempre più...


Mazziero Research: in 14 anni i contribuenti hanno pagato oltre mille miliardi di interessi

Secondo Mazziero Research mille-diciassette miliardi è la cifra “enorme” pagata per interessi dai contribuenti in 14 anni. L'articolo Mazziero Research: in 14 anni i contribuenti...


Indosuez Wealth Management completa l’integrazione di Bca Leonardo

Indosuez Wealth Management ha annunciato la nascita di CA Indosuez Wealth (Italy) quale passaggio finale dell’acquisizione di Banca Leonardo cominciata nel 2018. CA Indosuez Wealth...


Il valore dei fondi immobiliari in Italia

Nonostante un clima economico e politico incerto, il settore immobiliare continua ad attrarre capitali e a mantenere risultati interessanti, confermandosi una valida scelta per...


Gestori pronti a No-deal Brexit, ma non saranno immuni a danni

Secondo un report PwC compiuto su oltre 20 gestori rimangono incertezze sull'asset management nel Regno Unito: aiuterebbe allineamento normativo con l'Ue L'articolo Gestori pronti a...


Popolare di Bari, “in arrivo ricapitalizzazione con intervento del Fitd”

La banca Popolare di Bari potrebbe far risalire il suo Cet 1 mediante una ricapitalizzazione promossa dal Fitd, come avvenuto nel caso Carige L'articolo Popolare di Bari, “in arrivo...


Fondi immobiliari italiani, patrimonio netto raddoppiato in 9 anni

Secondo il report “I Fondi immobiliari in Italia e all'estero” il patrimonio gestito nei maggiori otto Paesi Ue crescerà del 9,6% nel solo 2019 L'articolo Fondi immobiliari italiani,...


Assogestioni: risparmio gestito ritrova slancio nel terzo trimestre, masse toccano record

Raccolta trimestre positiva per 9,5 miliardi. Nuovo record patrimonio. Deflussi per 354 milioni da fondi Pir. L'articolo Assogestioni: risparmio gestito ritrova slancio nel terzo...


Unigestion: azionario gode di valutazioni troppo alte? Tutto dipende dal sentiment

Secondo Unigestion, nel caso dell’azionario, valutazioni elevate potrebbero benissimo essere giustificate da un continuo miglioramento macroeconomico. L'articolo Unigestion: azionario...


Repubblica.it > Economia
Repubblica.it: gli ultimi articoli della sezione Economia

Borse in calo, Fca soffre dopo la causa di Gm

Il Congresso Usa approva un disegno di legge per sostenere le proteste ad Hong Kong e innervosice Pechino. Spread stabile


Si ferma la cordata Fs-Atlantia. Alitalia verso l’ottavo rinvio

Oggi nessuna offerta ai commissari anche se Ferrovie resta disponibile. Patuanelli rilancia su Lufthansa: “Faccia una proposta”


Fca sulla causa Gm: "Manovra sconcertante". Elkann: "Non siamo preoccupati, la affronteremo"

Il presidente del gruppo: "Dispiace per accuse a Marchionne che non può difendersi. Con Psa memorandum entro fine anno". Il titolo cede in Borsa. L'ad Manley scrive ai dipendenti:...


Qual è il mio stipendio giusto? Il nuovo calcolatore per chiedere il ritocco in busta paga

Repubblica.it e l'Osservatorio JobPricing aggiornano lo strumenti dedicato alle retribuzioni. Nuovi dati e mappa anche dei lavoratori autonomi. I trucchi per contrattare l'aumento


Manovra, la Ue dà il via libera ma avverte l'Italia. "Rischia di non rispettare il Patto di stabilità"

Il giudizio della commissione sulla nostra legge di Bilancio. Nessuna bocciatura ma nuovo allarme sul debito


Professionisti e autonomi, più leggero l'acconto di novembre

Scende dal 60 al 50 per cento l'importo dovuto. Si potrà ricalcolare la somma da versare per tutte le imposte


Mes, l'allerta delle banche: "Riforma senza informarci? Non compreremo più titoli di Stato italiani"

Il presidente dell'Abi Patuelli: "Gli istituti hanno circa 400 miliardi di debito pubblico italiano. Il mio problema è capire cosa fa la Repubblica italiana per tutelare, questo...


La ricchezza non basta: nella classifica del benessere l'Italia batte gli Stati Uniti

Lo studio di Boston Consulting Group sulla base dell'indicatore Sustanaible Economic Development Assessment (Seda) su 143 stati. Vietnam in vetta, il nostro Paese al 29esimo posto


Ex Ilva, ArcelorMittal sospende la chiusura degli impianti. Si estende l'inchiesta di Milano

L'azienda comunica ai sindacati lo stop allo spegnimento dell'altoforno 2 e la riapertura degli uffici commerciali. I sindacati al Quirinale, Mattarella assicura impegno e...


Matrimoni, sorpasso storico: il rito civile supera quello religioso

I dati Istat sul 2018: il 50,1% delle nozze avviene con cerimonia civile. Sempre più alta l'età media delle prime unioni. In aumento il dato complessivo


Risparmio.ilgiornale.it
Risparmio

La frenata dell’economia peserà anche sui dividendi

Nel 2020 si assisterà probabilmente a un rallentamento della crescita dei dividendi, considerato lo scenario economico globale. Secondo l’indice Janus Henderson Global Dividend...


Arte, un mercato in crescita

L’arte, non solo passione ma anche investimento: se è vero che per chi colleziona opere d’arte l’aspetto emotivo è un elemento fondamentale, va evidenziato che anche l’aspetto...


La corsa dei bond è al capolinea?

I prezzi delle obbligazioni sono aumentati nel recente passato, dato il cambio di rotta verso un percorso più accomodante di Fed e Bce. Un cambiamento dovuto al mancato raggiungimento...


Azionario, parola d’ordine prudenza

Peggiorano le aspettative sull’azionario europeo e italiano, mentre migliora la view sui corporate bond statunitensi ed europei e sui titoli di Stato italiani. Sono queste in sintesi...


L’industria del risparmio ha bisogno di più trasparenza

I risultati evidenziano in modo chiaro che l’industria del risparmio italiano ha ancora molta strada da fare per quanto riguarda la trasparenza nei confronti degli investitori finali....


Argentina, peronisti al potere ma sarà il debito a dominare la scena

Fernandez ha ottenuto il 48% dei voti mentre Macri ha avuto circa il 40,5%. Se c’è stata una sorpresa, è stato che Macri è andato meglio del previsto. Il divario si è ridotto al 7,5%,...


Etp, raccolta in ripresa a settembre

Il mese di settembre ha visto il ritorno degli investimenti negli exchange-traded product quotati nell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa), con una raccolta che si è attestata...


La guerra sui dazi non frena la crescita della ricchezza globale

Secondo l’ultimo report dedicato allo studio della ricchezza globale elaborato da Credit Suisse, la ricchezza a livello planetario è aumentata dall’inizio dell’anno del 2,6% fino a...


Mercato immobiliare, Eurozona a rischio bolla

In passato, detenere immobili residenziali nelle grandi città del mondo era un modo sicuro per accumulare ricchezza. Nonostante ci siano stati anche periodi di flessione lunghi e...


Dazi e Brexit, è presto per festeggiare

Venerdì scorso gli Stati Uniti e la Cina hanno raggiunto la prima fase di un accordo commerciale, che il Presidente degli Stati Uniti Trump e il suo omologo cinese Xin Jingping...


Financials
Financials

Bad credit is big business — if you can get a guarantor

Whether renting a flat or applying for a loan, you will probably need the help of a homeowner


Tokyo woos hedge funds in crisis-hit Hong Kong

Delegation from Japan battles Singapore in campaign to attract investment managers


Legendary investor Louis Bacon heads for the exit

Welcome to Due Diligence, the FT’s daily deals briefing


Banks raise the stakes in mobile payment technology

System is opening up to telecom operators in effort to reach the unbanked


Gold payment start-up rescued by investors

Glint Pay lets customers buy and use gold for everyday spending


How quants and QE shook the cult of the stockpicker

Active investors see their strategies automated while passive alternatives get cheaper


China’s skyscraper boom comes down to earth

Construction of tall buildings hit as slowing economy trims credit supply


Second common cladding type raises Grenfell fire risk fears

Research shows HPL cladding failed safety tests 80% of the time


Schwab/Ameritrade: end run, end game

Deal would create financial powerhouse with about $5tn in client assets


Michael Oglesby, property developer, 1939-2019

‘Investor in communities’ whose Bruntswood group helped revive Manchester and Liverpool


CNN.com - RSS Channel - App International Edition
CNN.com delivers up-to-the-minute news and information on the latest top stories, weather, entertainment, politics and more.

Republicans strategize for potential impeachment trial

Republican lawmakers on Capitol Hill are working with the White House to prepare for the likely Senate impeachment trial of President Donald Trump, coalescing around the idea that...


This extraodinary answer distills what impeachment is about


He overheard Sondland call Trump. This is what was said

David Holmes, the counselor for political affairs at the US Embassy in Ukraine, describes the conversation he overheard between President Trump and Ambassador Gordon Sondland the day...


Netanyahu will be indicted on bribery, fraud and breach of trust charges

Israel's attorney general unveiled charges of bribery, fraud and breach of trust against Prime Minister Benjamin Netanyahu in three separate corruption investigations Thursday,...


China releases 'confession' tape of British consular worker who claimed torture

Authorities in China have released what they say is a confession by detained former British consular employee Simon Cheng, who earlier this week claimed he was tortured by police in...


Why Britain's Queen Elizabeth had to let Prince Andrew go

It should have been a day of joy for Queen Elizabeth II and the Duke of Edinburgh, who were marking their 72nd wedding anniversary. Instead, Wednesday culminated in the 93-year-old...


137 women have been killed by their partners in France this year. Critics blame a 'deeply sexist society'

Marie-Alice Dibon and Luciano Meridda's relationship began with poetry.


'Chickenization' program gives chicks to kids to fight internet addiction

A city in Indonesia hopes nature can save kids from electronic addiction in a country with some of the highest rates of smartphone-driven internet usage in the world.


Chinese food has conquered the world. But are we ready for the donkey burger?

From steamed dumplings to hot pot, traditional Chinese food has often proved hugely popular in the West. Now, Chinese restaurant owners are hoping they have found the next delicacy to...


Prince Andrew is now a royal without a role. But who's footing the bill for that?

Prince Andrew's decision to step back from public duties begs a question: What does a prince without a royal role actually do? And, more importantly for British taxpayers: Who pays...


Top News & Analysis
CNBC is the world leader in business news and real-time financial market coverage. Find fast, actionable information.

Las Vegas, party of 1: What to expect on a solo trip to Sin City

From hip coffee shops and pet-friendly yoga studios to a cannabis marriage exposition, Las Vegas allows many off-the-wall activities that are easier done alone.


Tesla unveils its first electric pickup, the Cybertruck, starting at $39,900

The truck is Tesla's sixth vehicle since it was founded in 2003.


US imports from China shrank more than 13% — but imports from Vietnam are popping

Nobody expects Vietnam to replace China as the world's major exporter, but the Southeast Asian country certainly appears to be taking some of China's business with the United States.


Phoenix Suns unveil renderings of $230 million Talking Stick Resort Arena renovation project

The 27-year-old venue, one of the oldest in the NBA that hasn't been remodeled, will see an entire transformation.


Everything Jim Cramer said on 'Mad Money,' including Schwab-TD Ameritrade talks, weed stocks

CNBC's Jim Cramer explains what triggered Charles Schwab and TD Ameritrade brokerages to discuss a merger, tells investors it's time to sell marijuana stocks and sits down with the...


The good, the bad and the ugly of a Chinese state-backed digital currency

A digital currency would help Beijing fight issues like counterfeiting and product safety, but it also raises other concerns.


WHO warns that adolescents get too little exercise as screen time replaces physical activity

The study, published in The Lancet Child & Adolescent Health, found 85% of girls and 78% of boys don't get at least one hour of physical activity a day.


Microsoft granted license to export 'mass-market' software to Huawei

Microsoft said on Thursday it had been granted a license from the U.S. government to export software to Huawei Technologies Co Ltd.


Stocks making the biggest moves after hours: Nordstrom, Williams-Sonoma, Pure Storage & more

Check out the companies making headlines after the bell Thursday.


Millions head to Hong Kong's polls, in what could be a 'barometer' of public sentiment

Hong Kong will hold its district council election on Sunday — the first governmental polls since the city's social unrest began in June.


Adulting Digest

        Adulting  Digest 

  Making Sense Out Of Dollars
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 We use cookies to improve your experience on this site. Read our policy